Il marchio K-Way nacque, secondo la leggenda aziendale, quando in un giorno piovoso il commerciante di abbigliamento Léon-Claude Duhamel pensò a un oggetto antipioggia che fosse più pratico di un ombrello e più comodo di un impermeabile e che si potesse richiudere in una tasca-marsupio una volta utilizzato. Così vennero creati contemporaneamente un giubbino impermeabile e un’azienda, il cui nome entrò poi – dato il peculiare successo italiano – nel nostro dizionario per indicare quello specifico capo di abbigliamento. Qualche tempo dopo lancia una linea di jacket impermeabili e traspiranti, a marchio K-Way, che presto diventa una parola icona conosciuta e usata nel mondo per indicare la tipologia di prodotto ideata.

I giubbini impermeabili K-Way sono realizzati con nylon speciale che non si sgualcisce, occupano pochissimo spazio e possono essere riposti nella propria tasca, che diventa una sacca pratica con cintura stretch da portare ovunque, comodamente. La praticità dei capi K-Way è estrema: sono dotati di cappuccio, tasche, bottoni o zip termosaldate.

Oggi K-Way è presente sul mercato sia con giubbini impermeabili classici che con capi dalla vestibilità slim, altrettanto pratici e funzionali. La gamma di colori è varia e vivace, per affrontare la pioggia e il freddo con funzionalità e stile.

Nuovi arrivi
Trascina per scorrere